mercoledì 29 febbraio 2012

Mille foglie con crema rocher!!!!!!!!!!!!!!!!!

Buongiorno a tutti!!!!!!!!!!!!!
Vi posto una ricetta molto golosa,da appagare i sensi!!!!!!!!!!!!!!!!Questo meraviglioso dolce è semplice e veloce ma una bomba di calorie!!!!!!!!!!!!!!!Io l'ho tagliata in tanti piccoli rettangoli,ma vi assicuro che è stata nel piatto solo per 5 minuti perchè è subito finita!!!!!!!!!!!!!!!!!


INGREDIENTI:
2 rotoli di pasta sfoglia surgelata
un po' di acqua
un po' di zucchero a velo


PER LA CREMA:
400 gr di nutella
200 ml dio panna montata CODAP
20 wafer
un po di maraschino
120 gr di granella di noccioleLife


PREPARAZIONE:


Come prima cosa scongelare in frigo,la sera prima la pasta sfoglia.
Dividere ogni sfoglia in due.Si otterranno così 4 parti che io utilizzo tutte.
Bucherellarla con i lembi di una forchetta.In una ciotola mettere un pò di acqua e un pò di zucchero a velo ,mischiare per bene e ,con un pennello da cucina  bagnare solo un lato  della sfoglia.
Accendere il forno a 200°  mettere le  sfoglie su una placca da forno rivestita di carta forno .Infornarle per circa 10 minuti o fino a che vedrete che la superficie sia  dorata.


Ora passiamo alla preparazione della crema rocher:
Mettere la panna in una ciotola e montarla ,in un'altra ciotola disporvi la nutella, sciolata a bagnomaria.
Aggiungere la panna montata alla nutella  ed amalgamarla per bene.
A questo punto sbriciolarvi all'interno i wafer ,aggiungervi un po' di maraschino e le nocciole tritate,amalgamare il tutto e metterlo sulla pasta sfoglia............
Se poi volete creare dei piccoli momenti di dolcezza,mettete il dolce completo per pochi minuti in frigo e dopo tagliatelo in tanti quadratini!!!!!!!!!!!!!
Piatto di ceramica "Susanna De Simone"

lunedì 27 febbraio 2012

Collaborazioni

Buongiorno a tutti!!!!!!!!!!!!!
Avete trascorso bene la domenica?
Spero di si,sicuramente come me siete state tante ore in cucina a preparare un ottimo pranzo per i vostri cari!!!!!!!!!!!!!
Con questo post voglio mostrarvi le mie ultime collaborazioni!!!!!!!!
La prima è la magnifica azienda Fattorieosella un caseificio della provincia di Cuneo che produce degli ottimi formaggi freschi,utilizzando solo latte ITALIANO e proveniente da allevatori della zona distanti fino a non più di 50km dal loro caseificio.
Tutto questo fa sì che la qualità dei prodotti sia Ottima.....
Andate a visitare il loro sito dove troverete tanti nuovi prodotti come la robiola alle erbe..FAVOLOSA
 L'altra collaborazione è gemmadimare
il sale marino è ricco di oligoelementi e povero di sodio,rispetto al sale di miniera.
Cis eSalins sono aziende che si interessano della salute di noi consumatori e vantano un'esperienza di 30 anni
nella produzione di sale iodato.il sale è usato anche per la pulizia della casa,per l'argento!!!!!!!!!!!

Buona giornata a tutte!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

giovedì 23 febbraio 2012

Involtini di melanzane con bresaola e robiola

Buona sera a tutti!!!!!!!!!
Dopo tutti questi fritti vi presento una ricettina molto leggera ma gustosissima!!!!!!!!!!!!!

INGREDIENTI:
400 gr di melanzane
200 gr di robiola  Osella
100 gr di bresaola
sale gemmadimare
poco olio extravergine di oliva Dante

PREPARAZIONE:
Lavare le melanzane,affettarle longitudinalmente,cospargerle con un pò di sale e farle spurgare dell' acqua di vegetazione per almeno mezz'ora.
Farle cuocere in una padella antiaderente a fuoco lento con un filo di olio.
Una volta cotte adagiarle su carta assorbente per far asciugare l'olio in eccesso.
In una ciotola schiacciare  la robiola facendola diventare una crema.
Prendere le fette di melanzane sistemare al centro di ognuna la robiola spalmata per bene e sopra adagiarvi la bresaola e se vi piace potete aggiungere anche un pò di rughetta.Arrotolarle come degli involtini e servirli spruzzandoli con un pò di limone .Sono buonissime provatele
CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI
BUONA SERATA!!!!!!!!!!!!!!!!!

lunedì 20 febbraio 2012

Chiacchere di carnevale

Buona sera a tutti!!!!!!!!!!!!
Vi posto la ricetta delle chiacchere che faccio da anni,questa ricetta è una di quelle che mi ha tramandato la mia nonna,solo resa più moderna,usando un robot da cucina ....
Sono friabili,sottili si sciolgono in bocca .....................

INGREDIENTI:
500 gr di farina00 Rosignoli
50 gr di burroINALPI
2 uova intere
2 cucchiai di zucchero semolato
50 gr di liquore all'anice
scorza grattugiata di un limone e di un'arancia
un pizzico di sale gemmadimare
un pò di vino bianco
zuchero a velo S.Martino
olio di semi di arachide vitaminizzato Dante

PREPARAZIONE:


Io uso il mixer,versiamo all'interno di esso le uova , lo zucchero, il liquore,il burro,la scorza del limone e dell'arancia grattugiata ed un pizzico di sale.Amalgamare per bene alla massima velocità.Uniamo la farina e lasciamo andare per pochi minuti.Se l'impasto è morbido allora va bene  ,se risultasse duro mettere un pò di vino bianco.
Lavoriamo l'impasto su una spianatoia,rendendolo liscio.Creiamo un panetto e lasciamolo riposare per 30 minuti fuori dal frigo.
Disponiamo la macchinetta per la pasta e partiamo dallo spessore più largo a quello più stretto.
Le strisce di pasta dovranno essere  molto sottili.
Con una rotella creiamo le forme che più ci piacciono e friggiamole in abbondante olio a fuoco vivace e tirarle su quando sono ben dorate.Scoliamole su carta assorbente ed una volta terminata la la frittura mettiamole su un piatto da portata e spolverizziamole con abbondante zucchero a velo.............
CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI
BUON CARNEVALE A TUTTiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

giovedì 16 febbraio 2012

Polpette di melanzane con speck e scamorza!!!!!!!!!!!!

Buongiorno a tutti!!!!!!!!!!!!!
In questo periodo carnevalesco potevano mai mancare le polpette fritte?NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

INGREDIENTI:
2 melanzane grosse
basilico
1 uovo
un pò di farina 00
sale q.b gemmadimare
pepe q.b
50 gr di speck tagliato a dadini
1 scamorza tagliata a dadini
olio di semi di arachidi vitaminizzato Dante
un po' di pane raffermo ammorbidito nel latte.
formaggio grattugiato INALPI

PROCEDIMENTO:
Come prima cosa mettere il pane raffermo nel latte per pochi minuti e strizzarlo per bene.
Pulire le melanzane e tagliarle a metà,metterle in carta stagnola e porle in forno per circa 40 minuti.
Tagliamo a dadini speck e scamorza .
Una volta pronte le melanzane scavarle e pendere solo la polpa ,metterla in una ciotola ed amalgamare tutti gli ingredienti tranne l'uovo e la farina.
Formare delle polpette e passarle prima nella farina e poi nell'uovo e friggerle in abbondante olio di semi di arachide.Metterle su carta assorbente e servire calde!!!!!!!!!!!
                                             Piatto Ecobioshopping
E dopo questa frittura  ci vuole un prodotto pulente che faccia tornare tutto pulito e profumato.
Colgo l'occasione per presentarvi una mia graditissima collaborazione!!!!!!!!!EMULSIO prodotti all'avanguardia, Che con i loro prodotti SALVAMBIENTE hanno fatto sì che riduciamo il consumo di plastica poichè sono state create le ricariche Lo sgrassatura è fantastico provatelo!!!!!!!!!!!
CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AI CONTEST DI:




ED AL CONTEST DI:
BUONA GIONATA A TUTTIIIIIIIIIIIIIIIII

lunedì 13 febbraio 2012

Lasagna di carnevale napoletana!!!!!

Buongiorno a tutti!!!!Come state?
Oggi vi presento un piatto tipico napoletano !!!!!!!!!!!!!Una ricetta tramandatami da mia nonna tipica del periodo di carnevale,un piatto unico ricco e saporito che veniva mangiato il martedì grasso poichè dal mercoledì delle ceneri non venivano più consumati carni grasse per tutto il periodo della quaresima!!!!!!!!!!!
Io ho cercato di alleggerirla eliminando qualche ingrediente!!!!!!!

INGREDIENTI per circa 4 persone:
500 gr di lasagne fresche
300 gr di ricotta
300 gr di fiordilatte
200 gr di formaggio il grattugiato INALPI
3 uova sode(IO NO)

PER LE POLPETTINE:
200 gr di macinato di vitello
un pò di prezzemolo
100 gr di pane raffermo
sale gemmadimare
1 uovo
1 cucchiaio di formaggio grattugiato
olio di semi di arachide DANTE per friggere le polpettine

PER IL RAGU':
500 gr di carne di maiale macinata
un pò di salsiccia(IO NO)
100 gr di cipolle
1 bicchiere di vino rosso
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
un po' di acqua
olio extra vergine di oliva Dante
sale q.b

PROCEDIMENTO:
Prepariamo il ragu',mettiamo in una pentola l'olio,la cipolla tritata molto finemente e lasciamo andare a fuoco basso,aggiungiamo il vino rosso e lasciamo evaporare continuando sempre la cottura lenta per circa 30 minuti.
Uniamo il concentrato di pomodoro ed un po' di acqua, continuiamo a mescolare e lasciamo cuocere per circa due ore a fuoco lento,rigirandolo spesso.
Mentre il ragu' cuoce prepariamo le polpettine,ammolliamo in un po' di latte il pane,aggiungiamolo alla carne ed all'uovo,aggiungiamo anche  il formaggio grattugiato ed il prezzemolo ben tritato.Amalgamiamo per bene con le mani e formiamo tante piccole polpette  che poi friggeremo in abbondante olio di arachide.
In una ciotola schiacciamo per bene la ricotta ed aggiungiamo un paio di cucchiai di ragu'.
Tagliamo a pezzetti il fiordilatte.
Cuociamo le lasagne  in abbondante acqua salata a cui abbiamo aggiunto un cucchiaio di olio,scoliamole e poniamole su un panno per farle asciugare.
In una pirofila versiamo un po' di sugo,facciamo uno strato con le lasagne,proseguiamo con la ricotta,il  formaggio grattugiato,le polpettine,il ragù ed il fiordilatte.
Ricopriamo con altri strati di lasagna ,terminando con il ragu' ed il formaggio grattugiato.
Mettere in forno per circa 30 minuti a 180°,fino a che non si colorisce la superficie.
Aspettiamo 10 minuti prima di servire!!!!!!!!!!!!!!

sabato 11 febbraio 2012

Torta di ricotta e cioccolato

Buongiorno a tutte/i come va oggi?
Il freddo continua,ma da noi la neve non si vede,siamo solo circondati da montagne con  una spruzzata bianca ma niente di più!Ieri ha nevicato un pò,questione di attimi e non sto a dirvi i bimbi  come erano felici!!!!!!!!!
Ovviamente stando in casa con questo tempo ,cosa c'è di meglio se non accendere il forno e preparare un dolce per la merenda dei bimbi?

INGREDIENTI:
300 gr di farina  MolinoChiavazza
100 gr di burro INALPI
150 gr di zucchero di canna
1 uovo
1 bustina di lievito per dolci S.Martino
500 gr di ricotta
100 gr di zucchero semolato
150 gr di cioccolato al latte
Alchermes q.b


PROCEDIMENTO:
Prendere la farina,il burro lo zucchero di canna,l'uovo ed il lievito e mescolarli in un robot da cucina.
Otterremo un impasto un pò sbriciolato,non omogeneo.
Foderiamo una tortiera con carta forno ed all'interno mettiamo un pò dell'impasto.
Per il ripieno,amalgamiamo ricotta e zucchero semolato,aggiungiamo il cioccolato tritato ed un pò di alchermes,mescoliamo bene e versiamo sul composto che si trova nella tortiera.
Facciamo cadere sopra il resto dell'impasto come se fosse una sbriciolosa coprendo così tutta la torta.
Mettiamo nel forno preriscaldato e lasciamo cuocere a 180° per circa 40 minuti.
Una volta cotta lasciamo che raffreddi,e serviamola  con una spolverata di zucchero a velo...
Se non si ha l'archemes si può aggiungere qualsiasi altro liquore dolce.....
Provatela è buonissima!!!!!!!!!!!!


Buon Weekend a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

giovedì 9 febbraio 2012

Gnocchi di patate al tegamino

Buongiorno a tutti!!!!!!!!!!!!!
Stamane mio figlio Kristian insieme alla sua scuola ha partecipato a Roma alla commemorazione dei caduti in difesa di Roma che ricorre il suo 163° anniversario saranno ospiti dell'Associazione Nazionale Garibaldi dove incontreranno Anita Garibaldi pronipote dell'eroe dei due Mondi.
Stamane prima di salutarmi mi ha chiesto:"Mamma perchè stasera per il mio rientro non mi fai trovare un tegamino di gnocchi?
Cuore di mamma il desiderio si è subito materializzato!!!!

Ingredienti:
600 gr di patate a pasta bianca
200 gr di farina per gnocchi Rosignoli
sale fino Gemmadimare
1 uovo

Per il sugo:
1 kg di pomodori freschi
200 gr di mozzarella
basilico
cipolla
olio extra vergine di oliva Dante
formaggio grattugiato INALPI

PROCEDIMENTO:
Lavate le patate  e cuocetele in abbondante acqua salata. Scolatele, sbucciatele e schiacciatele con lo schiacciapatate (evitate il passaverdure). Fatele intiepidire.Su una spianatoia mettere la farina ,aggiungere le patate e l'uovo, impastate velocemente per evitare che le patate rilascino acqua (non aggiungete la farina alle patate calde in quanto ne assorbirebbero troppa). Ricavate dall'impasto tanti rotolini del diametro di 1,5 cm e tagliateli a pezzetti. Mettete gli gnocchi su un vassoio. Portate a bollore in una pentola capiente dell'aqua salata e cuocetevi gli gnocchi (avendo cura di toglierli con una schiumarola quando verranno a galla). Se volete conservare gli gnocchi lessati per il giorno successivo, raffreddarli velocemente con acqua fredda, condirli con un po' d'olio e conservarli in frigo. Mettete in un tegame i pomodori tagliati a pezzi, la cipolla , l'olio e il sale, fate cuocere, . Mettete in una pirofila a strati, gli gnocchi, il sugo, la mozzarella a pezzetti,il formaggio grattugiato,le foglie di basilico, passate la pirofila in forno a 180° e fate gratinare gli gnocchi alla sorrentina. 


Per detto di mia figlia sono BUONISSIMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
Speriamo che piacciano anche a mio figlio


ALLA PROSSIMA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

martedì 7 febbraio 2012

Cantucci al cioccolato bianco

Buongiorno a tutti!!!!!!!!!!!!Il freddo continua senza tregua!!
E così di pomeriggio viene sempre voglia di preparare qualcosa di buono.Ecco che ho deciso di preparare dei biscotti che in famiglia piacciono molto!!!!!!!

INGREDIENTI:
350 gr di farina 00 Molini Pivetti
200 gr di zuccherto
3 uova
150 gr di cioccolato bianco
80 gr di granella di nocciole LIFE
1/2 bustina di lievito x dolci S.Martino
un pizzico di sale fino Gemmadimare
doratore CODAP


PREPARAZIONE:
Mettere nel robot da cucina le uova e lo zucchero e lasciarlo andare per un pò,aggiungere la farina ed il lievito ,aggiungere un po' di sale .
Disporre l'impasto sulla spianatoia ed aggiungere la granella di nocciole ed il cioccolato bianco tritato con un coltello,amalgamare il tutto per bene aiutandosi con un po' di farina.
A questo  punto realizzare tre filoni di pasta, adagiarli sulla teglia del forno rivestita da carta forno.
A questo punto usare il doratore.
Mettere la teglia in forno già riscaldato e far cuocere per 30 minuti circa 180°.
Trascorso questo tempo togliere la teglia dal forno e tagliare i filoncini con un coltello a seghetto e rimetterli in forno per altri 10 minuti ,cio' serve a farli dorare.
Una volta pronti lasciarli raffreddare e servire!!!!!!!!!!!!!




CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI EVA E FRANCESCA


BACI!!!!!!!!!!!!!!!

sabato 4 febbraio 2012

Frittata di carciofi e patate al forno

Buon giorno a tutti!!!!!!!!!!!!
Oggi fa un freddo!!!!!!!!!
Che cosa c'è  di meglio di una frittata ?

Ingredienti:
5 carciofi
5 uova
sale e pepe Tec-Al
80 gr di formaggio il grattugiato INALPI
130 gr di mortadella in una sola fetta
2 patate
burro INALPI

Procedimento:

Tagliate a cubetti la mortadella, poi pulite i carciofi, eliminando le foglie più dure e la barbetta, affettateli ,pelare le patate e tagliarle a cubetti.Rosolate patate e carciofi per
circa 15' minuti in una padella con  un pò di olio ed acqua e dopo  fateli intiepidire.
Sbattete in una terrina le uova, incorporatevi i carciofi,  la mortadella,le patate, il grana, sale, pepe e mescolate bene il tutto.
Prendete una teglia da forno rivestita di carta forno ed aggiungete dei fiocchetti di burro.
A questo punto inserirvi tutto il composto di uova e lasciar cuocere fino a che si asciuga per bene.
Servire calda



giovedì 2 febbraio 2012

Ciambelle dolci con le patate

Buona sera a tutti!!!!!!!!!!!!
Come state?
Qui fa un freddo!!!!!!!!!!!! e da voi?
In questa giornata fredda di febbraio ho deciso di preparare  queste fantastiche ciambelle ,in genere questi dolci fritti li faccio proprio per il periodo di carnevale!!!!!!!!
INGREDIENTI:
500 gr di patate
500 gr di farina Molino Chiavazza
70 gr di zucchero
25 gr di lievito di birra
80 gr di burro INALPI
2 uova
4 cucchiai di latte
300 ml di olio di semi di arachide Dante
sale


PROCEDIMENTO:
Come prima cosa bisogna lessare le patate in una casseruola con acqua salata,
sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido .Scolare le patate,sbucciarle ancora calde e passarle nello schiaccia patate,raccoglierle direttamente in una ciotola.
Aggiungere alle patate la farina setacciata,2 cucchiai di zucchero,il burro fuso e il lievito.
Unire le uova ed amalgamare.
Formare un panetto e lasciar lievitare,coperto,in un luogo tiepido per 30 minuti,l'impasto deve raddoppiare.
Prelevare l'impasto a pezzetti grandi come un mandarino.
Tirateli con le dita per formare un cordoncino,avvolgerlo a ciambella e fissare le estremità.
Adagiare le ciambelle man mano sul piano di lavoro infarinato,fatele riposare 30 minuti.
Scaldate l'olio di arachidi in una padella dai bordi alti.
Friggere le ciambelline,rigirarle da tutte le parti .Scolarle man mano su carta da cucina e rivestirle con lo zucchero rimasto.
VANNO SERVITE CALDE!!!!!!!!!!!!!BUONISSIMEEEEEEEEEEEEEEEE

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI
ED AL CONTEST DI