martedì 31 gennaio 2012

Diplomatica alla crema e pesche

Buona sera a tutti!!!!!!!!!!!
Questa torta può essere preparata con frutta di stagione,non essendo ancora il periodo delle pesche ho utilizzato quelle sciroppate.
E' fantastica

INGREDIENTI:
2 rotoli di pasta sfoglia
1 pan di spagna fatto con :
4 uova
150 gr di zucchero
150 gr di farina Molino Rosignoli
pesche sciroppate una scatola grande

PER LA CREMA PASTICCERA:
4 tuorli
160 gr di zucchero
70 gr di farina Rosignoli
buccia di limone

PER SPENNELLARE LA SFOGLIA:
1 tuorlo
Zucchero a veloS:Martino

PROCEDIMENTO:
Stendere i due rotoli di pasta sfoglia,fino a d ottenere uno spessore di pochi millimetri,disporli in una teglia o placca da forno,punzecchiarla con i rebbi di forchetta e metterla in forno preriscaldato a 220°C per circa 10 minuti,successivamente diminuire la temperatura del forno a 180° e continuare la cottura per  altri 15 minuti.
Circa 5 minuti prima che la sfoglia abbia terminato la cottura,deve essere cosparsa  con il tuorlo e lo zucchero a velo così da creare quella deliziosa crosticina.
Il pan di spagna farlo il giorno prima

Prendere due terrine , una deve stare dentro l'altra, e creare un bagnomaria con dell'acqua calda.
Sgusciare dentro la più piccola le uova intere e aggiungere lo zucchero. Con le fruste elettriche montare a lungo bene il tutto. Il bagnomaria serve per facilitare la montatura delle uova con lo zucchero.
Poi aggiungere pian piano la farina, la scorza del limone e la vanillina mescolando con un mestolo dall'alto al basso per non smontare il tutto.
Ungere una teglia da 18 cm di diametro e versare il composto.
Cuocere  in forno già caldo a 180° per circa 35 minuti.
Se si dispone di una teglia più grande è meglio aumentare le dosi per evitare che il pan di spagna venga troppo basso e difficile poi da tagliare per la farcitura.
A questo punto dividere il pandispagna in tre parti,prendere un sfoglia  e su di essa adagiarvi una fetta di pan di spagna, bagnarlo con il succo delle pesche sciroppate,ricoprirlo con la crema e con le fette di pesche,ricoprire con un'altro strato di pan di spagna,bagnarlo con il succo delle pesche,fare un altro strato di crema,altre fette di pesche e continuare fino a che terminano tutti gli ingredienti.
A questo punto mettere l'altra sfoglia e schiacciare bene affinchè la crema aderisca per bene.
Pareggiare i bordi con un coltello e spolverizzare con zucchero a velo....
Provatela in estate con la frutta fresca è favolosa!!!!!!!!!!!!
BUONA SERATA A TUTTIIIIIIIIIIIIIIIII

20 commenti:

  1. la tua puntuale presenza mi rallegra grazie cara e complimentoni anche alla tua diplomatica buona serata e baciotti maria

    RispondiElimina
  2. Laura ma e' fantastica! Che idea con le pesche sciroppate:-) brava! Un bacione

    RispondiElimina
  3. Ahhh! Cosa vendono i miei occhi!! Una superdelizia allo stato puro! Bravissima cara! Un bacione.

    RispondiElimina
  4. Buonissima, l'idea delle pesche sciroppate mi piace molto!!!!

    RispondiElimina
  5. alle pesche mai fatta buonissima da provare

    RispondiElimina
  6. concordo con te con la frutta secca deve essere veramente squisita. un abbraccio

    RispondiElimina
  7. cos'e' questa delizia??? sono ingrassata solo alla vista!!! ahahahah!!
    buonissimaaaa!! baci a presto!

    RispondiElimina
  8. Mamma mia che bontà, adoro questi tipi di torte fresche!!

    RispondiElimina
  9. Quanto mi piace la diplomatica e poi con la frutta troppo buona!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  10. Che deliziaaaaaaaaaaaa!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  11. molto ghiotaa una fettina la mangerei

    RispondiElimina
  12. Questo dolce lo adoro, ecosì o golosissimamente perfetto, brava Laura!!!!!

    RispondiElimina
  13. che deliziaaaaa..alle pesche....te ne inventi una piu' del diavolo!!! ^_^

    RispondiElimina
  14. sembra buonissima anche attraverso la foto!!!e poi mi piace molto servita così!!! :)

    RispondiElimina