venerdì 30 dicembre 2011

Teglia di nasello con patate

Buona sera a tutti............
Stasera vi posto una ricetta di pesce molto semplice e gustosa

Ingredienti:
500 gr di nasello
600 gr di patate
60 gr di pecorino grattugiato
500 gr di cipolle
2 spicchi di aglio
50 ml di olio extra vergine di oliva Dante
1 rametto di prezzemolo
50 gr di mollica di pane
sale
peperoncinoTEC-ALL
insaporitore pesceAriosto

PREPARAZIONE:
Lavare ed asciugare il pesce,tagliarlo a dadini.e cospargerlo di aromi ariosto per pesce
Sbucciate le patate e tagliarle a pezzi.
Sbucciare le cipolle ,lavarle,asciugarle e tagliarle in modo sottile.
Pulire il prezzemolo e tritare metà rametto finemente con l'aglio.
Mescolare in una ciotola il trito con  20 ml di olio.
Coprire il fondo di una teglia con metà patate,cospargete con un pò di prezzemolo tritato.
Spolverizzate con un pò di pecorino,coprire con uno strato di cipolla e poi con i tocchetti di nasello.
Cospargere con il resto del prezzemolo tritato.
Proseguire formando altri strati fino a che non avete finito tutti gli ingredienti.
Per ultimo irrorare con 10 ml di olio.
Scaldare il forno a 180°.
Aggiungere un bicchiere di acqua alla teglia ed infornare.
Cuocere per 30 minuti aggiungendo ancora un bicchiere di acqua calda se il precedente è stato completamente assorbito.
Mescolare in una ciotola la mollica di pane ben sbriciolata con il prezzemolo rimasto ed il restante olio.
Cospargere  la preparazione con la mollica,portare così la temperatura del forno a 250° e lasciar gratinare la preparazione per almeno 5 minuti.
Sfornare salare ed irrorare il pesce con il fondo di cottura sbriciolarci un pò di peperoncino....
BUON ANNO A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

mercoledì 28 dicembre 2011

Spigola ripiena di carciofi

Buongiorno a tutti!!!!!!!!!!!!
Come avete trascorso le festività natalizie?
Io bene ,però anche da invitata ho dovuto cucinare!!!!!!
Oggi vi posto una ricetta semplice ma molto bella da vedere,ed il sapore è decisamente eccellente...
Ho trovato questa ricetta su una rivista diverso tempo fa ed oggi l'ho preparata per farvela conoscere.....

INGREDIENTI:
6 filetti di spigola
5 carciofi
un mazzetto di prezzemolo
3 rotoli di brisè(io l'ho preparata )
1 scalogno
olio extra vergine di oliva Dante
1 cucchiaio di pangrattato
sale
una leggera spruzzata di  grattugiato INALPI
1 tuorlo d'uovo
insaporitore pesce Ariosto
Procedimento:
Pulire i carciofi togliendo le foglie esterne,e prendere solo il cuore interno,pulire e tagliare anche i gambi dei carciofi.Metterli in acqua e limone.
Prendere i carciofi  ed i gambi e porli in un frullatore,aggiungere lo scalogno,il pangrattato un pò di formaggio,il prezzemolo e tritare il tutto.
aggiungere alla fine il pangrattato ed un pò di olio.
Disporre un foglio di carta forno sulla leccarda del forno.Adagiarvi sopra la pasta brisè e su di essa mettere  il filetto di spigola,adagiarvi sopra la farcia e chiudere con l'altro filetto di spigola.Mettere sopra l'altra sfoglia di brisè e chiudere ben bene i margini.Fare lo stesso procedimento per gli altri filetti di spigola.
Con un tuorlo d'uovo spennellare la brisè e mettere in forno a 180° per 25 minuti......
Ciao a tutti ed alla prossima!!!!!!!!!!!!!
Vi auguro un felice ANNO NUOVO!!!!!!!!!!!!!

giovedì 22 dicembre 2011

Pizza di noci (pizza figliata)

BUONA SERA A TUTTI!!!!!!!!!!!!!!!!!
Vi posto la ricetta di un dolce che viene fatto nella zona del casertano in cui abito io, Pignataro Maggiore.
Questo dolce è chiamato "Pizza figliata",detta anche serpentone,è un dolce antichissimo,ha una forma cilindrica e ripiegato come una spirale,nel cui interno troviamo noci,miele,zucchero ed in versioni più moderne anche del cioccolato amaro tagliato ,viene preparato per il periodo natalizio e dato che c'è del miele può essere conservato per diversi mesi.
La mia versione è quella moderna con l'aggiunta del cioccolato,ma il procedimento è sempre lo stesso......

INGREDIENTI per 4 pizze da 20 cm di diametro:


1 kg di farinaMolino Chiavazza
1 uovo
1/2 bicchiere di olio di semi di girasole Dante
100 gr di zucchero
1/2 bicchiere di vino bianco
un pizzico di sale
la buccia grattugiata di un limone
2 bustine di vanillinaS.Martino
(io l'ho preparata anche mettendo al posto del limone un pò di limoncello)


PER IL RIPIENO:(da preparare un paio di giorni prima) dosi per tutte e quattro le pizze:
4kg noci sorrento in guscio LIFE  tritate in modo grossolano(CHE PULITE SONO CIRCA 2 KG)
1 kg di miele KG
1 kg di zucchero
la buccia di 1o2 limoni
2 bustine di vanillina S.Martino
200 gr di cioccolato fondente tagliato a dadini(mia versione)Mirco della Vecchia


PREPARAZIONE:
Disporre a fontana su una spianatoia la farina,aggiungere al centro tutti gli ingredienti tranne il vino.
Si inizia ad impastare e ci si aiuta con il vino bianco,affinchè l'impasto risulta morbido.
Appena finita di lavorare la pasta dividerla in 4 parti.
Tirare la sfoglia con il matterello facendo in modo di dare una forma rettangolare alla sfoglia.
Stendere sulla sfoglia una quantità di ripieno cioè (noci,cioccolato,vanillina,e buccia di limone ben amalgamati tra di loro) ed infine due cucchiaiate di miele.
Arrotolare velocemente dal lato più lungo,attorcigliarla su se stessa all'interno,deve essere una spirale,metterla in una tortiera rivestita di carta forno.
Mettere in forno già caldo a 220° per circa 30 minuti.
Una volta  pronta metterla nel piatto da portata ed una volta raffreddata con un pennello da cucina spennellarla con un pò di miele......


CON QUESTA RICETTA Vi AUGURO UN SERENO NATALE!!!!!!!!!
CON QUESTA RICETTA PARTECIPO AL CONTEST DI 
ED AL CONTEST DI 


BACI E BUONA SERATA A TUTTI

lunedì 19 dicembre 2011

Lasagna con carciofi broccoletti e salsiccia!!!!!!!!!!

Buongiorno a tutti!!!!!!!!!!!!!!Ieri ho fatto un pranzo con i parenti per festeggiare i 40 anni di mio marito!!!!!!!!!
Ho preparato una favolosa lasagna che è piaciuta a tutti e stavo rischiando di non fotografarla!!!!!!!!!
I miei ospiti hanno mangiato con gusto  tutto ,non facendo avanzare nulla!!!!!!!!Be io ho cucinato anche abbondante!!!!!
Eccovi la ricetta è ottima per le feste di Natale

Ingredienti:
Ho usato della lasagna secca e la dose è abbondante(eravamo in 15)
1 pacco e mezzo di lasagna secca
12 carciofi
1 kg di broccoletti puliti
1 cipolla
1 spicchio di aglio in camicia
sale-pepeTEC-All
1 bicchiere di VINCHEF
1 limone
100 gr di grattugiato Inalpi
3 confezioni da 200 ml cadauna di besciamella Gran cucina Codap
250 gr di scamorza
100 gr di mozzarella ben colata
un pò di passata di pomodoro
200 gr di ricotta fresca
300 gr di salsiccia( spellata) fresca
olio extra vergine di oliva Dante

Preparazione:
Pulire i carciofi fino a lasciare solo la parte tenera.
Tagliarli in pezzetti piccolini e metterli a bagno in acqua fredda e limone
Tritare aglio e cipolla e farli appassire con l'olio extra vergine di oliva,unire i carciofi e lasciarli stufare dopo averli  salati e pepati leggermente.Bagnare con il vino bianco e lasciar evaporare.Coprirli con l'acqua e lasciarli cuocere per 15 minuti anche con il coperchio.
Nel frattempo, pulire i broccoletti e cuocerli con sale olio in una padella coprendoli,una volta cotti frullarli.
 Mettere in un contenitore per lasagna un pò di passata di pomodoro.Adagiarvi sopra le sfoglie di lasagna.
Mettere la besciamella in un pentolino ed all'interno metterci i broccoletti tritati, amalgamare il tutto e con questo condire ogni strato di lasagna,aggiungendo i carciofi,la scamorza e la mozzarella ridotte  a dadini,la salsiccia ed infine il formaggio grattugiato.
Terminare tutti gli ingredienti e finire con l'ultimo strato di solo besciamella, grana ed un pò di passata di pomodoro,deve risultare roseo,aggiungere anche qualche fiocchetto di ricotta.
Mettere in forno per 25 minuti a 180°.......

Provatela è buonissima!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Con questa ricetta partecipo al contest di" Una pasticciona in cucina"
Scusatemi se non lo avevo messo prima ,ma il pc non andava bene!!!!!!!!!!

Buona serata a tutti!!!!!!!!!

giovedì 15 dicembre 2011

Piccoli panini napoletani

Buongiorno a tutti!!!!!!!!!!!!!!Come va?
Scusatemi per l'assenza ma i bimbi mi hanno dato tantissimo da fare in questo periodo!!!!!!!!!!!!!!

Ed eccomi a postarvi questa ricetta molto gustosa che può accompagnare degli antipasti di salumi o essere mangiati da soli.Tante sono le ricette di questi panini,ma io sono affezionata alla mia classica ricetta  .Spero che vi piaccia!!!!

INGREDIENTI:
500 gr di farina 00 Rosignoli
110 ml di acqua tiepida
110 ml di latte tiepido
1 bustina di lievito seccoSan Martino
3 cucchiai di olio extra vergine di oliva Dante
250 gr di prisciutto cotto tagliato a dadini
250 gr di caciotta I.N.A.L.P.I
40 gr di grana grattugiato
sale e pepeTEC-AL
Il Doratore Codap


PROCEDIMENTO:
Fare la fontana con la farina sulla spianatoia,al centro mescolarvi per bene il lievito,il pepe .Iniziare a lavorare l'impasto ed aggiungere il sale e l'olio.Lavorare fino a quando non sarà ben liscio ed elastico.
Metterelo a lievitare per 1 h al coperto.
Trascorso questo tempo prendere l'impasto e lavorarlo ancora un po' con le mani e poi stenderlo con il matterello ad uno spessore di circa 2/3 millimetri.
Stendervi sopra il prosciutto,il salame,il formaggio tagliato a dadini  ed infine aggiungere il grana grattugiato.
Schiacciare per bene nell'impasto i salumi e la caciotta,poi arrotolare  la sfoglia e tagliare in tanti piccoli tranci.
Mettere questi tranci sulla leccarda del forno rivestita di carta forno e lasciarli lievitare per altre 2 h circa al caldo.
Una volta lievitati  spruzzare sui panini il doratore e mettere in forno già caldo a 180° per circa 15/20 minuti bisogna lasciarli solo dorare altrimenti diventano duri........
Servirli tiepidi





Ciao a tutti ed alla prossima!!!!!!!!!!!

domenica 11 dicembre 2011

Lasagne di zucca funghi e scamorza!!!!!!!

Buona domenica a tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!Oggi posto una ricetta adatta anche al pranzo di Natale!!!!!!!!!!!

INGREDIENTI:
10 fogli di lasagna secca
1 scalogno
500/600  gr di zucca pulita
250 gr  di scamorza
1 confezione grande di besciamella Gran cucina Codap
olio extra vergine di oliva DANTE
sale e  pepe ed aglio in granuli  Tec-Al
300 gr di funghi champignon
20 gr di funghi secchi
prezzemolo
burro INALPI

PREPARAZIONE:
Mettere a bagno in acqua tiepida i funghi secchi..
Pulire la zucca,poi mettere in una pentola capiente lo scalogno tritato e l'olio ed aggiungere la zucca a pezzettoni,lasciar cuocere a fuoco basso per almeno 20 minuti,cioè fino a quando la zucca si sia disfatta,schiacciarla per bene con la forchetta e salare.
Io ho usato dei funghi surgelati.Passare in padella i funghi con olio ed aglio ed aggiungere anche i porcini,lasciar insaporire per bene.
Imburrare una pirofila ,mettere un po'di besciamella sul fondo e porre il primo strato di lasagna.
Sopra mettere la purea di zucca,un po' di funghi e la scamorza tagliata a fette sottili.Aggiungere la besciamella ed un po' di formaggio grattugiato.
Fare un'altro strato di lasagna e continuare fino a che non finiscano tutti gli ingredienti
Cospargere l'ultimo strato di besciamella e grana e mettere in forno a 180° per circa 30/35 minuti
E poi sentirete la bonta'

Con questa ricetta partecipo al contest di Una pasticciona in cucina




E partecipo anche al contest di  Greta's Corner e Diario della mia cucina

Buon appetito!!!!!!!!!!!!!!!!!!

sabato 10 dicembre 2011

IL TRENO DANTE ARRIVA NELLE STAZIONI DI ROMA NAPOLI MILANO

GRANDI STAZIONI, IN ARRIVO A NATALE IL TRENO DANTE “100% ITALIANO”

Degustazioni gratuite nei temporary store di Milano, Roma e Napoli fino a gennaio


Viaggia sui binari la nuova campagna dell’olio extra vergine 100% italiano che, nel corso delle festività natalizie, attraverserà l’Italia - da Milano a Napoli - alla ricerca dei sensi perduti.
L’evento, organizzato dagli Oleifici Mataluni di Montesarchio (Benevento) in collaborazione con Retail Group, nasce dall’esigenza di sensibilizzare soprattutto i consumatori più giovani a riconoscere la qualità dell’olio 100% italiano, grazie ad una serie di degustazioni gratuite offerte nei temporary store presenti nelle Grandi Stazioni, nell’ambito della promozione firmata Olio Dante.
L’educazione alimentare - afferma Elena De Marco, Responsabile del Centro di ricerca degli Oleifici Mataluni - è un’attività indispensabile per promuovere l’olio italiano di qualità e formare consumatori sempre più consapevoli. Pur essendo l’alimento principe della dieta mediterranea, infatti, l’olio extra vergine di oliva è ancora poco conosciuto soprattutto negli aspetti che riguardano le proprietà organolettiche e nutrizionali”.
Con questa operazione, l’olio che parla italiano entra in un innovativo network commerciale, con circuiti fast moving ad alto potenziale e strutture flessibili caratterizzate da pareti di cristallo. Non la solita campagna pubblicitaria o un semplice punto vendita, dunque, ma la possibilità per milioni di viaggiatori di conoscere un packaging innovativo, informarsi e degustare la nuova raccolta.
L’obiettivo - spiega Antonello De Nicola, Responsabile Comunicazione degli Oleifici Mataluni - è quello di promuovere l’olio extra vergine italiano come originale idea regalo, in occasione delle festività. Nei temporary store di Olio Dante i consumatori possono scegliere il nuovo packaging in PET, più pratico e leggero del vetro e 100% riciclabile, oppure informarsi sulle caratteristiche organolettiche del prodotto, grazie ad una forza vendita formata direttamente dai ricercatori del Centro di ricerca degli Oleifici Mataluni. Inoltre, fino a gennaio sarà possibile acquistare Dante 100% italiano ad un prezzo davvero promozionale, nella speranza di aiutare i consumatori a riconoscere la qualità dell’olio italiano rispetto a quella dell’olio di origine comunitaria, a prescindere dalla leva prezzo che, soprattutto in periodi di crisi, troppo spesso finisce per diventare l’unico criterio di scelta davanti allo scaffale”.
Nei temporary store di Olio Dante, collocati a Milano, Roma e Napoli in posizioni di prestigio (galleria centrale e fronte binari), è possibile comprare una speciale confezione regalo con tre bottiglie di Olio Extravergine Dante “100% italiano”, arricchita con la storia degli Oleifici Mataluni e di Olio Dante, il brand ideato a Genova nel 1854 da Giacomo Costa.






Gli Oleifici Mataluni, situati a Montesarchio (Benevento), rappresentano uno tra i più grandi complessi agroindustriali oleari del mondo e si estendono su una superficie di 160mila mq.
Con un fatturato 2010 di 240 milioni di euro, circa 200 dipendenti (età media 29 anni) ed un Centro di ricerca riconosciuto nel 2010 dal Miur, l’industria Mataluni è tra le più importanti aziende italiane nel settore oleario.
In private label produce oli alimentari per conto di oltre 200 marchi ed aziende leader della Grande Distribuzione Organizzata italiana ed estera. Gli Oleifici Mataluni sono proprietari di 23 marchi storici come Olio Dante, Topazio, Olita, Oio, Gico, Minerva, Lupi e Vero, posizionandosi ai primi posti nello scenario distributivo domestico ed internazionale.

martedì 6 dicembre 2011

Muffin con mele e gocce di cioccolato

Buongiorno a tutti!!!!!Oggi vi posto la ricetta dei Muffin alle mele squisita!!!!!!!!!!!!!E' da provare assolutamente!

INGREDIENTI per 6 muffin:
130 gr di farina00 per dolci Molino Rosignoli
1 cucchiaino di lievito per dolci S.Martino
un pizzico di sale
60 gr di zucchero
un pizzico di cannellaTEC-AL
1 uovo
90 gr di latte
2 cucchiai di burro fuso
1 mela
1 cucchiaino di liquore strega(facoltativo)
Gocce di cioccolato fondente


Preparazione:
Mescolare nella ciotola gli ingredienti solidi:farina,lievito,sale,zucchero e cannella.
In un'altra ciotola mischiare quelli liquidi,uova,burro fuso, latte, ed il liquore.Versare il tutto nella ciotola con la farina e mischiare velocemente.Aggiungere le gocce di cioccolato e la mela per metà grattuggiata e l'altra metà tagliata a dadini.
Mescolare ancora velocemente e distribuire il composto nei pirottini
Cuocere in forno a 180° finchè non sono dorati.
Lasciarli raffreddare prima di servire......

Per quelli al cioccolato fare lo stesso procedimento aggiungendo il cacao all'impasto dei solidi e non mettere la mela ,la cannella ed il liquore...Sono favolosi provateli.

Buona giornata ed alla prossima!!!!!!!!!!!!!!

domenica 4 dicembre 2011

Parmigiana di zucchine

Buon giorno e buona domenica a tutti.......
In questa giornata così piovosa ho preparato questa bontà un po' calorica!!!!!!!!!!!!!!!!I miei figli la divorano!!!!!!!!

Ingredienti:
800 gr di zucchine medie
3 cucchiai di farina Molino Chiavazza
olio di semi di arachidi vitaminizzato Dante
2 cucchiai di olio extra vergine di olivaDante
500 gr di passata di pomodoro
basilico
formaggio grattugiato I.N.A.L.P.I
scamorza affumicata
sale


Procedimento:
Lavare le zucchine,tagliarle per il lungo a fette .
Versare in una padella l'olio di arachidi,scaldarlo senza farlo fumare.
Infarinare le zucchine e scrollarle per togliere la farina in eccesso.
Friggerle e toglierle ben dorate.
Appoggiare le fettine su carta assorbente e cospargerle con un po' di sale

Ora cuocere la salsa con un po' di olio extra vergine di oliva ed aggiungere un po' di sale e le foglioline di  basilico....
Scaldare il forno a 180°,foderare con carta forno una teglia rettangolare
Tagliare la scamorza a pezzetti.
Spargere sul fondo della teglia un po' di salsa di pomodoro,sistemarvi sopra uno strato di fettine di zucchina,condire con altra salsa,formaggio grattugiato,e la scamorza tagliata a dadini.Fare gli strati fino a quando tutti gli ingredienti non siano terminati.
Cuocere in forno per circa 30 minuti .
Togliere la preparazione dal forno ,lasciarla intiepidire,rovesciare la teglia su di un piatto da portata togliere la carta forno e servire!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
BUONA DOMENICA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

giovedì 1 dicembre 2011

Seppie ripiene al forno

Buona sera vi posto questa ricetta molto gustosa delle seppie,mi è piaciuta tanto provatela!!!!!!!!!!!!!!

INGREDIENTI:
3 seppie circa(400 gr)
50 ml di  VINCHEF  insaporitore
olio extra vergine di oliva Dante

PER IL RIPIENO:

Mollica di pane raffermo
prezzemolo
aglio in grani TEC-AL
il grattugiato INALPI
1 scatoletta di tonno al naturaleAsdomar
olio extra vergine di oliva Dante
1 uovo intero


PROCEDIMENTO:
Pulire le seppie fresche ,togliere i tentacoli,estrarre le sacche dell'inchiostro,le interiora e l'osso.
Spellare le sacche e lavarle per bene sotto l'acqua corrente.
Nel robot da cucina mettere tutti gli ingredienti del ripieno aggiungendo anche i tentacoli.
Con questo composto riempire le sacche delle seppie e chiuderle con degli stuzzicadenti affinchè il composto non fuoriesca.
Mettere le seppie in una pirofila da forno ed irrorarle con il vino , un po' di olio ed un po'  di acqua.Mettere in forno già preriscaldato a 180° per circa 35/40 minuti


Buona serata ed alla prossima!!!!!!!!!!!!!!!!!