sabato 8 ottobre 2011

Buongiorno a tutte questa ricettina che posto è fatta con degli avanzi ........e siccome in cucina non si butta via niente.....Mi son detta perchè non usare questi filetti di orata per condire una pasta?Ecco cosa ne è venuto fuori

Ingredienti:
2 filetti di orata
2 scatolette di tonno Asdomar
pomodorini ciliegina freschi
prezzemolo
insaporitore per pesce ariosto
aglio
320 gr di gemelli pastacolavita




Preparazione
Tagliare  a dadini i filetti di orata e metterla a marinare in olio,insaporitore ed un po' di limone.
Nel frattempo in una padella mettere aglio olio e pomodorini e far cuocere per pochi minuti,aggiungere il tonno sgocciolato ed infine i pezzetti di orata tolti dalla loro marinatura e leggermente asciugati..........
Cuocere la pasta in acqua bollente salata, una volta cotta scolarla ed aggiungerla al sughetto.
Farla  insaporire per bene e cospargerla di prezzemolo fresco.Servire........
Ricetta rapida e buonissima........

11 commenti:

  1. Hai perfettamente ragione riguardo gli avanzi, senza contare che è venuta una ricetta buonissima. Buon weekend, baci Maria Grazia

    RispondiElimina
  2. Tesoro, non butto via nulla nemmeno io, e questa pasta è ottima!
    Baci e buon we.

    RispondiElimina
  3. ottimo, ho l'orata gigante in frigo, sicuramente ci saranno delle rimanenze....mi hai dato una bella ricetta, grazie!! baci a presto!!

    RispondiElimina
  4. Bella idea e gustosa ricetta..brava, un esempio di cucina fantasiosa e sostenibile ;-)

    RispondiElimina
  5. w il reciclooo:)
    bella ricetta laura!
    un bacione :)

    RispondiElimina
  6. Sono d'accordo con te sul fatto che niente va buttato e poi se si ricicla in un modo cosi' goloso e' davvero ottimo!!!Buona domenica!!

    RispondiElimina
  7. Bravissima, la penso anch'io come te, ottima questa pasta di "riciclo"! Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  8. Grazie................Vi auguro una buona serata

    RispondiElimina
  9. Le ricette con gli avanzi sono quelle che escono meglio! Anche io ne faccio spesso.
    Buoni questo piatto. Ciao.

    RispondiElimina